Codytrip Torino 22-23 Aprile 2021

CodyTrip è un’avventura coinvolgente, un’esperienza formativa da vivere con la propria classe e la propria famiglia alla scoperta di luoghi, tradizioni, persone e saperi. CodyTrip usa in modo originale e semplicissimo le tecnologie digitali, il coding e l’immaginazione per colmare le distanze e permettere a tutti di partecipare attivamente, interagendo in diretta con i propri compagni di viaggio e con il prof. Alessandro Bogliolo, che guida le attività e la gita.

Il 22 e 23 Aprile 2021, CodyTrip ha offerto alle scuole un viaggio di istruzione online di due giorni a Torino, permettendo a migliaia di ragazzi tra i 7 e i 14 anni di condividere una gita scolastica malgrado il “lockdown”. L’esperienza si è svolta totalmente online, con il coinvolgimento delle famiglie, degli insegnanti e delle scuole, che l’hanno gestita come un vero viaggio di istruzione, simulandone anche gli aspetti logistici e conviviali: il viaggio, la cena insieme, il pernottamento in albergo, la storia della buona notte, il risveglio muscolare e il tempo libero per la città. Da allora, molte delle famiglie che hanno partecipato alla gita virtuale con i propri figli hanno deciso di visitare e si sono presentate agli operatori museali, alle guide, agli esercenti e ai ristoratori conosciuti online.

Abbiamo esplorato la Mole Antonelliana, il Museo Nazionale del Cinema e il Museo Egizio accompagnati da guide d’eccezione; passeggiato per la città apprezzandone la storia, il fascino, la tradizione e la vocazione “smart“; fatto esperimenti e  giocato.

L’adesione dell’Italia al programma Artemis, tra le imprese umane più ampie e diversificate, rappresenta l’avvio di una nuova era della conquista umana dello spazio.

Il primo obiettivo di Artemis è andare oltre la bassa orbita terrestre in cui si trova la Stazione Spaziale Internazionale (a circa 400 km dalla Terra) e realizzare un nuovo avamposto umano in orbita lunare. Grazie alla ventennale esperienza dimostrata dal nostro Paese nella costruzione dei moduli abitativi della Stazione Spaziale Internazionale, l’Italia partecipa a questa storica impresa ancora una volta con un ruolo da protagonista. Realizzerà con ESA l’International Habitation Module (I-HAB), che farà parte del modulo abitativo durante le missioni con equipaggio e costituirà un punto di attracco per altri moduli.

Grazie all’ASI, l’Italia invierà in orbita ArgoMoon, un microsatellite realizzato da una azienda italiana, unico satellite europeo a partecipare alla missione Artemis 1 a bordo del lanciatore statunitense Space Launch System (SLS).

In occasione del primo lancio di Artemis, l’Agenzia Spaziale Italiana offre l’opportunità a tutti gli italiani di far arrivare la loro creatività in orbita intorno la Luna.

La classe 4B ha partecipato a questa iniziativa, inviando le idee di Spazio degli studenti, attraverso disegni.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.