La capanna rinasce!

Gli insegnanti e un esperto agricoltore sono andati a piantare la vite americana alla capanna vivente

La capanna rinasce!

In estate la capanna vivente si era seccata, così gli alunni e gli insegnanti hanno pensato ad un modo per farla rinascere: piantare la vite americana per ricoprirla tutta.

Martedì 20 maggio 2020, alle 16,30 i nostri insegnanti, Daniela, Maria Grazia , Gabriele, e l’esperto Stefano, sono andati al giardino pubblico davanti alla scuola per piantare la vite americana, per ricoprire la capanna.

La capanna vivente che era stata costruita dagli alunni, con i rami di salice, si era seccata per il troppo caldo la scorsa estate. La capanna vivente

Stefano e i maestri  si sono ritrovati al giardino pubblico muniti di: zappa, vanga, spago biodegradabile, 3 piantine di vite americana. Stefano ha scavato tre buche, dentro sono state messe le piantine che poi sono  state ricoperte di terra e annaffiate. Hanno legato i rametti alla capanna, usando lo spago. Gli alunni e i maestri hanno pensato di piantare la vite americana perché è resistente e molto bella. In autunno le sue foglie diventano gialle e rosse. Durante i primi giorni dovranno annaffiarle. Naturalmente “ai tempi del coronavirus “ tutta l’operazione si è svolta in sicurezza: tutti indossavano le mascherine, i guanti, e hanno mantenuto la giusta distanza.

La capanna sta rinascendo!

 


2 risposte a "La capanna rinasce!"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.