Il Tiglio, la forma del cuore

Un albero che  ti accoglie, quasi con senso materno, grazie alla sua chioma avvolgente quando riesce a raggiungere piena maturità senza essere stato deturpato dai tagli dell’uomo. Nel nostro paese lo possiamo ammirare lungo il viale De Gasperi ,nel suo splendore incontaminato nelle diverse  stagione. Quando si ha la fortuna d’incontrarlo, il consiglio è di sdraiarsi sotto la chioma, all’ombra e lasciarsi andare ai propri pensieri e al sonno. Ci sono alberi la cui foglia riprende l’immagine della chioma, il tiglio è uno di questi. Le forze creatrici della forma creano un dialogo tra le foglie e la chioma matura. La foglia del Tiglio altro non è che un cuore, un cuore che si propaga nello spazio. E questo lo si avverte al riparo sotto le fronde. Un’ombra né troppo scura, né troppo chiara, che ti dona un senso di appartenenza e di protezione. Forse è anche per questo che il Tiglio era l’albero per molti popoli preposto ad assistere le riunioni del villaggio donando chiarezza e comprensione. Un albero che, nel suo manifestare gentilezza e equilibrio, ha nel contempo la forza e la determinazione di penetrare in profondità nel terreno. La saggezza che scaturiva e si avvertiva, nei tempi antichi ,sotto le foglie, era determinante durante gli incontri e le decisioni. Ma il Tiglio si esprime anche con il profumo, un profumo dolce, quasi invadente, che preannuncia la presenza dell’albero a grandi distanze. Il Tiglio, nei giorni di tarda primavera o all’inizio dell’estate, rapisce la nostra anima, risveglia in noi  :  ricordi, dolcezze e  leggerezza. Non tutti gli alberi hanno il dono del profumo, Il Tiglio completa, il risveglio di tutti i sensi e generosità perché ogni sua parte è portatrice di cure al nostro corpo, dal fiore alle foglie, dalla corteccia alle ceneri del legno.

Antico Tiglio di Octavia Monaco

Attività

Servendoti di foto, o delle immagini sul blog, disegna l’ albero del Tiglio in modo realistico e poi in modo creativo, utilizzando la tecnica e i materiali che preferisci.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.