L’albero dei cachi

DIOSPERO

(CACO,POMO,LOTO,KHAKI)

Il 13 gennaio le classi 4A,5A e 5B sono andate nel paese a vedere l’ albero dei cachi.L’albero del caco si vede subito grazie ai suoi frutti arancioni che attirano lo sguardo.Ha il tronco fine e con le scaglie,ha i rami contorti ed in questo  periodo e’ spoglio. Gli alberi di cachi si trovano nei giardini e negli orti, vicini alle case.La pianta del caco è molto resistente, infatti è sopravvissuta ad una bomba nucleare a Nagasaki.Il frutto è a forma di mela,la sua polpa è morbida e appiccicosa.Raramente nel frutto si trovano i semi dentro ai quali ci sono delle forme simili alle posate, la tradizione contadina racconta che a seconda della posata che troviamo possiamo prevedere come sarà il meteo dell’ inverno che ci aspetta.

CUCCHIAIO=tanta neve da spalare.

FORCHETTA=inverno mite.

COLTELLO=freddo tagliente.

 


2 risposte a "L’albero dei cachi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.