Notizie buone e meno buone dall’orto

Lunedì 19 marzo a scuola Dorothèe e Julien ci hanno informato sulle condizioni dell’orto e abbiamo deciso cosa piantare.

A causa della tanta pioggia ci sono state delle frane,l’acqua ristagna nell’orto,i piselli piantati non ci sono più. La situazione ci preoccupa. Comunque ora stanno costruendo una serra dove semineremo le verdure per poi piantarle nell’orto. La primavera è la stagione migliore per piantare. Ci hanno fatto vedere i semi di spinaci, ravanelli, cicoria e pomodori. Ci hanno spiegato che alcune piante devono essere seminate tutti gli anni; altre invece no, sono perenni. Insieme abbiamo deciso di piantare: le fragole, le zucche, le patate, i broccoli, i cavoli, i lamponi, i ribes, i pomodori, l’insalata, i piselli, la cicoria, gli spinaci, le erbe aromatiche, …i fiori. Ci hanno chiesto (se possibile) di portare da casa qualche bulbo di fiore, in un vasetto, con la terra;li metteremo a Casale e nell’orto della scuola. Ci siamo dati appuntamento martedì della prossima settimana, da un agricoltore di Loro Ciuffenna, Viviano. Lì prenderemo i semi .


2 risposte a "Notizie buone e meno buone dall’orto"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.