Sentieri dell’orto

Martedì 9 gennaio 2018  Dorothée e Julien ci hanno spiegato come fare i sentieri nell’ort0.

Per prima cosa ci hanno detto che le fave che abbiamo piantato stanno crescendo, e che  hanno tolto i rovi e le viti malandate. P0i hanno disegnato alla lavagna la pianta dell’orto (ci hanno ricordato  che è in pendenza), con un sentiero ramificato e gli alberi.

Il sentiero serve a :

  1. camminarci e raggiungere le varie parti dell’orto;
  2. distribuire l’acqua nel campo ;
  3. proteggere le piante.

Sul sentiero l’ acqua scorre come sulla sabbia, e viene assorbita.

Non si deve calpestare la terra coltivata sennò diventa come una strada asfaltata.

Occorre un sentiero principale grande ed altri più piccoli.

Per fare l’orto si usano le forme della natura.

E’ necessario avere una capanna per gli attrezzi all’inizio del campo e uno spazio nella parte finale.

Per raggiungere i posti lontani si possono mettere delle pietre di buona qualità.

Nell’orto ci deve essere una pressa di paglia; la paglia serve per proteggere il suolo attraverso un procedimento che si chiama pacciamatura (=coprire il suolo con la paglia).

Per la prossima volta, i nostri esperti ci hanno chiesto di provare a progettare un sentiero per il nostro orto.

La lezione è stata difficile ma divertente; abbiamo anche contato gli alberi dell’orto in quattro lingue:

Italiano, Spagnolo, Francese e Inglese!

 

 

 

 

 

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.